F1 - Welcome to Miami

avatar

La formula 1 atterra negli States, per la prima volta a Miami.
Tanti problemi al venerdì per Max Verstapper, che forse paga in qualifica, e non riesce a far meglio della terza piazzola alla partenza.
Leclerc e Sainz invece con due giri strepitosi riescono ad ottenere tutta la prima fila. Ma la gara racconterà un'altra storia.
Verstappen in partenza riesce a bruciare Carlos, che nulla può.

immagine_2022_05_09_002440.png
Nei primi giri Leclerc riesce a tenere a bada l'olandese, ma il degrado eccessivo delle sue gomme farà si chè Max riuscirà a superaralo abbastanza facilmente. Comincia il valzer dei pitstop e tutti passano su gomma hard. In questa fase Verstapper consolida il vantaggio fino a circa 7 secondi, mentre Perez, dietro Sainz ha qualche problema che lo allontanano dal podio.

immagine_2022_05_09_002614.png
Nel frattempo buona gara di Bottas che mantiene la 5 posizione, che perderà in seguito a causa di un suo errore a favore delle due Mercedes che risaliranno fino alle sue spalle.

immagine_2022_05_09_002934.png

Sembra strano che per gran parte della gara non sia entrata un safety car, a realizzare le aspettative ci penserà Gasly, che dopo un contatto con Alonso (che verrà penalizzato di 5 secondi) non ha il controllo della sua macchina e causa un incidente con Norris, incolpevole nella situazione.
Russel, che ancora non si era fermato riesce a risparmiare tanti secondi, e mettendo gomma nuova ad avere la meglio su Hamilton, sfortunato nell'occasione. Intanto davanti, Perez che approfitta della safety per mettere gomma nuova non riuscirà a superare Sainz, autore di una strenua difesa, invece per la prima posizione Leclerc proverà a portare qualche attacco contro Verstapper ma non riuscirà nel sorpasso.
Da segnalare la buona gara di Mick Schumacher finchè a pochi giri dal termine non colpisce Vettel, rovinando così la gara di entrambi!

Con la prossima la F1 tornerà in Europa, a Barcellona!



0
0
0.000
1 comments